Dragone

Voce libera di Dronero e della Valle Maira

La PRO – Sfumano i Play-off

nizza Tre sconfitte deludono le aspettative dei draghi

Pro Dronero – Benarzole 0-3
Domenica 2 aprile. Per la Pro Dronero, il mese di aprile inizia con una brusca battuta d’arresto. Sul campo dronerese “Filippo Drago” i biancorossi subiscono il pesante 3 a 0 inflitto dagli ospiti langaroli del Benenarzole ad opera di Parussa, Manieri e Ferrero. Buon avvio per i droneresi ma il campo reso pesante dalla pioggia incessante condiziona la gara e sono poco precise le conclusioni dei padroni di casa. Alla mezz’ora sono gli ospiti ad avere la meglio Parussa che li porta in vataggio. La reazione della Pro vede una buona conclusione di Franco di poco a lato, ma non c’è il pari.
Nella ripresa il Benenarzole difende il vantaggio con una Pro che non riesce ad incidere e proprio nell’ultimo quarto d’ora mette a segno le due reti che rendono pesante la sconfitta dei draghi.
A seguito della partita, martedì 4 aprile, da segnalare il provvedimento del Giudice Sportivo, che ha squalificato l’allenatore della Pro, Antonio Caridi fino al 2 maggio (ovvero fino a fine campionato) con la seguente motivazione: “allontanato dal campo per proteste, mentre usciva dal recinto di gioco minacciava verbalmente un assistente”.
Olmo 84 – Pro Dronero 0-4
Domenica 9 aprile. In scena la 31ª giornata di campionato, in trasferta a Cuneo sul campo sintetico di San Rocco Castagnaretta Frazione di Cuneo in via San Maurizio, nell´importante partita con l´Olmo 84 la Pro Dronero riscatta la bruciante sconfitta con il Benenarzole e porta a casa i tre punti in palio con un netto 4 a 0. Apre le Daniele Galfrè con una rete messa a segno al 16° minuto sfruttando un errore difensivo dell’Olmo. Al 24° va a segno anche capitan Carlo Dutto e pochi minuti dopo Alessandro Brondino mette il suo sigillo sulla terza rete che chiude di fatto le velleità dei padroni di casa. Nella ripresa, dopo soli 9 minuti, ancora capitan Dutto mette a segno la sua doppietta personale. Sul 4 a 0 il risultato non cambia fino alla fine e la Pro mantiene ancora viva la fiducia di agguantare i Play-off.

Pro Dronero – Albese 2-3
Mercoledì 19 aprile. Nella gara serale della 32ª giornata di campionato, al Filippo Drago, i biancorossi della Valle Maira subiscono il 3 a 2 imposto dall’Albese. Tanto per la Pro Dronero quanto per l´Albese si trattava di una partita importantissima: la Pro Dronero ancora con l’obiettivo della conquista di un posto nei Play Off,e l´Albese alla ricerca della salvezza diretta senza passare per i Play Out. Per i padroni di casa è Davide Isoardi a mettere a segno una doppietta. Doppietta anche Bandirola dell’Albese e conclusione di Capocelli che pregiudica seriamente le aspettative dei draghi.

Tortona – Pro Dronero 1-0
Domenica 23 aprile nella 33ª giornata del campionato di Eccellenza regionale, la Pro rimedia una sconfitta di misura sul campo degli alessandrini del Tortona calcio che ormai ha già raggiunto la matematica qualificazione ai playoff.
Avversario difficile il Tortona che hanno inanellato diverse vittorie nel girone di ritorno, scalando la classifica dopo le iniziali 14 giornate poco promettenti.
In un primo tempo poco denso di emozioni, dopo una prima fase di studio, sono però gli ospiti droneresi a creare il primo pericolo, il destro di Franco è tuttavia facile da amministrare per l’estremo difensore tortonese. Il Calcio Tortona alza poi il baricentro impegnando la difesa ospite: fino al 35′, quando l’arbitro annulla per offside una rete firmata da Manzati. Franco è l’uomo più in forma per la Pro Dronero, sulla sua conclusione dalla distanza – a lato di poco – si conclude la prima frazione. Nella ripresa è assedio Tortona alla porta di Cammarota. I droneresii faticano a contenere il tridente Merlano – Clementini – Acerbo, chiudendosi a riccio per poi giocare di rimessa e ripartire in contropiede. Tante le palle gol create dal Calcio Tortona: il risultato si sblocca solo nel finale, quando Mazzocca sigla, direttamente da calcio piazzato, la rete che regala al Tortona il secondo posto in classifica. In testa il Castellazzo Bormida pareggia il derby casalingo con la Valenzana tuttavia raggiunge i 55 punti e la certezza della promozione in serie D ad una gara dal termine del campionato.
Saluzzo batte l’Olmo e non perde il passo del Tortona. Entrambe le formazioni sono appaiate a 51 punti.
Domenica 30 aprile. Nell’ultima gara di campionato la Pro ospita il Cavour ultimo in classifica ma non ancora matematicamente retrocesso e che dovrà fare quindi una gran partita per mantenere una speranza di giocare il Play-out salvezza. La Pro invece, comunque vada, pur in buona classifica, rimane fuori dai Play-off.
ST

Classifica
Castellazzo B 55, Saluzzo, Tortona 51, Fossano 48, FC Savigliano*, Cheraschese 46, Rivoli 42, Benarzole, Pro Dronero 41, Corneliano Roero 36, Bonbonasca, Albese 32, Olmo 30, Colline A 29, Valenzana Mado* 28, Cavour 26
*una partita in più
Classifica marcatori della Pro Dronero
Carlo Dutto 17 reti; Nicolò Franco, Daniele Galfrè, Alessandro Brondino e Davide Isoardi, tutti con 7 reti; Vittorio Stendardo, Luca Isoardi e Luca Bianco 2 reti, Antonio Rapa 1 rete.

I commenti sono chiusi.