Dragone

Voce libera di Dronero e della Valle Maira

Scuola e politica

Pro L’esperienza di Giulia Pirrotta. Primo sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi

Sono Giulia Pirrotta, Sindaco uscente del primo consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze.
Questi tre mesi di mandato sono stati per me molto costruttivi, grazie alle molte iniziative proposte e, per la maggior parte, realizzate. Porterò sempre con me i ricordi di alcuni momenti molto significativi: la fascia tricolore e la Costituzione, consegnatemi al momento della mia proclamazione a Sindaco. Esse hanno sottolineato l’importanza dei valori e il rispetto di principi e doveri dell’essere cittadino italiano e Primo Cittadino.

La festa di Sant’Eligio a inizio dicembre, giunta alla 369ª edizione, con la processione per le gelide vie cittadine, è stata la mia prima occasione di esprimere il mio pensiero sui valori che stanno alla base di questo incarico: il senso di responsabilità nei confronti della comunità che rappresento; l’impegno personale al servizio del bene comune; l’onestà e la coerenza nel parlare e nell’agire.
Questa esperienza mi ha permesso di comprendere il peso dell’impegno “politico” (inteso come attività fatta per rispettare la mia propaganda elettorale), l’importanza della collaborazione per raggiungere gli obiettivi prefissati e la coerenza espressa nel mantenimento della parola data ai miei elettori.

R.D.

I commenti sono chiusi.