Dragone

Voce libera di Dronero e della Valle Maira

30 giorni … Dicembre

30giorni 30 GIORNI del DRAGONE. Quello che accade … quando accade

Incidente tra Dronero e Caraglio nella notte
2 Dicembre. Nella notte, a Dronero, due auto sono state coinvolte in un incidente stradale, probabilmente a causa della scarsa visibilità e del fondo stradale scivoloso. I conducenti delle autovetture sono state affidate alle cure dei sanitari.

Mercatini di Natale a Marmora
3 Dicembre. Marmora ha ospitato i suggestivi mercatini di Natale. Passeggiando per le vie del paese era possibile acquistare o semplicemente ammirare le meraviglie dell’artigianato locale, addobbi per l’albero e il presepe, i prodotti tipici e le specialità del territorio. L’ armonia delle cornamuse occitane, la musica e i canti del Duo”Lombardo&Baudino” hanno accompagnato l’evento. Durante tutta la giornata sono stati distribuiti vinbrulé, cioccolata calda e tè e, dalle ore 12,30 alle ore 14,30, un’ottima polenta.

A San Damiano Macra ritrovato il corpo di una donna
5 Dicembre. Nella mattinata di mercoledì 5 dicembre una donna è stata ritrovata morta, in un piccolo lago artificiale, utilizzato per l’irrigazione, nel comune di San Damiano Macra. Purtroppo quando i soccorsi sono riusciti a raggiungerla e a portarla a riva, la donna era ormai senza vita. Sul posto sono arrivate le due squadre dei vigili del fuoco di Cuneo e quella dei volontari di Dronero, il 118 ed i carabinieri. La donna, da poco più di quattro anni, abitava in una borgata del comune di San Damiano Macra con il marito, dove si erano trasferiti una volta raggiunta la pensione.

Premiazione “Fedeltà al lavoro”
8 Dicembre. Alla cerimonia, condotta dalla giornalista Daniela Bianco, sono intervenuti il presidente della Camera di Commercio, Ferruccio Dardanello, il sindaco di Boves, Maurizio Paoletti, l’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco, il presidente della Provincia e sindaco di Cuneo, Federico Borgna, il parlamentare Mino Taricco (Pd), l’europarlamentare Alberto Cirio (Forza Italia) e il presidente della Fondazione Crt, Giovanni Quaglia. A seguire, la consegna di diplomi e medaglie. I droneresi premiati durante la serata sono: Molinengo Elia (bar trattoria con locanda “Pino Verde”); Demaria Mario Giacomo (costruzione articoli enologici); Barbero Guido e Chiapello Onorina.

A Dronero mercatini di Natale e festeggiamenti natalizi
8 Dicembre. A Dronero sono tornati i mercatini di Natale: una cinquantina di stand e bancarelle sono state allestite in tutto il centro storico. Per l’occasione nel Convitto di via Roma sono stati esposti i lavori delle scuole dell’infanzia e della primaria di Dronero, Roccabruna e Pratavecchia. Presso la terrazza del Teatro, invece, è stato allestito il plastico del “Treno della valle Maira” e la mostra “100 anni di moto d’epoca”. In serata, alle 21, presso il Teatro Iris, si è esibito il gruppo Madamé Music Band nello spettacolo “Sebben che siamo donne”, con Erica Molineris, Claudia Danni, Anna Chiapello ed Elena Chiaramello. In aggiunta, venerdì 14 dicembre, alle 21, nella chiesa parrocchiale si è tenuto il concerto di Natale con l’Istituto musicale e la cantoria Santa Cecilia.

Corsi di lingua occitana
8 Dicembre. Nel 2019, a Dronero, ripartono i corsi frontali di lingua e cultura occitana alpina tenuti dalla Dott.ssa Rosella Pellerino nell’ambito delle attività dell’Unione Montana Valle Maira. In programma sono previsti corsi frontale di lingua e cultura occitana di primo, secondo e terzo livello.

Giovane di Roccabruna muore per un malore
12 Dicembre. Un ragazzo di 28 anni, P. D., originario di Roccabruna, è morto nella notte del 12 dicembre per un malore. A Busca, in corso Giolitti, intorno alle ore 1.30, il ragazzo si è accasciato al suolo perdendo i sensi. La centrale operativa dell’emergenza sanitaria territoriale ha provveduto ad inviare ambulanze e un’equipe sanitaria. Sin da subito sono state messe in atto le manovre rianimatorie, portate avanti a lungo, ma per il giovane non c’è stato nulla da fare: il medico ne ha constatato il decesso.
P. D. era impiegato alla Bitron di Rossana. Grande tifoso della Juventus, giocava con il Dronero 2000, squadra del campionato Acsi in cui militava da tempo.

Scomparso l’ingegnere Bernardi
12 Dicembre. L’ingegnere Bruno Bernardi, 66 anni, per 38 insegnante di Tecnologie meccaniche all’Itis di Cuneo, è morto dopo una lunga malattia all’ospedale di Caraglio. Originario di Monastero di Dronero, laureato al Politecnico di Torino, fu docente all’Itis di Pinerolo e, in seguito, al “Mario Delpozzo” di Cuneo. In pensione dal 2016, fu anche titolare di uno studio di ingegneria a Dronero.

Tassa di soggiorno in Valle Maira
18 Dicembre. Alle ore 15 presso la sede di Espaci Occitan, nella ex caserma Beltricco a Dronero, è stato organizzato un incontro informativo rivolto ai gestori delle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, in merito all’attivazione in valle Maira dell’imposta di soggiorno deliberata dal consiglio dell’Unione nella seduta del 24 luglio scorso. Tredici i comuni coinvolti: Acceglio, Canosio, Cartignano, Celle di Macra, Dronero, Elva, Macra, Marmora, Prazzo, Roccabruna, San Damiano Macra, Stroppo e Villar San Costanzo.
In questi comuni, a partire dal prossimo febbraio, si pagheranno, per un massimo di 7 giorni consecutivi, dai 50 centesimi – in campeggi, colonie o case per ferie – fino ad un massimo di 1 euro per tutte le altre strutture ricettive e immobili privati per locazione breve.

Presentazione del libro “Tra terra e cielo”
21 dicembre. Alle ore 18 presso la sede di Espaci Occitan, a Dronero, è stato presentato il libro “Tra terra e cielo”, un originale libro fotografico che racconta i cimiteri della Valle Maira. Autori del libro sono: Roberto Beltramo, Diego Crestani, Enrica Fontana e Giorgio Rivoira, della “Fotoslow Val Maira”. Da segnalare sono la prefazione di Ivana Mulatero, curatrice del Museo Civico Luigi Mallé di Dronero e il capitolo scritto da Piercarlo Grimaldi, già Rettore dell’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, antropologo e profondo conoscitore della valle..

Alessandro Monetti

Lascia un commento

Nota Bene: la moderazione dei commenti è abilitata e potrebbe ritardare l'inserimento del tuo commento. Non è necessario inviare di nuovo il tuo commento.