Dragone

Voce libera di Dronero e della Valle Maira

30 giorni … Luglio

30giorni 30 GIORNI del DRAGONE. Quello che accade … quando accade


Addio all’enologo di Dronero, Oscar Mauro 1 Luglio. Oscar Mauro è morto all’età di 87 anni, a lungo titolare della «Mauro Vini» di Dronero, ex consigliere comunale e vicesindaco. Originario del capoluogo della valle Maira, era figlio di Osvaldo Mauro e nipote di Vittorio Emanuele Mauro, fondatore nel 1895 a Roddino della celebre azienda vinicola, iscritta nel registro delle Imprese storiche d’Italia e trasferita a Dronero nel 1924. Diplomato alla Scuola enologica di Alba, Oscar affiancò il padre fin da ragazzino e nel dopoguerra prese le redini dell’azienda e in seguito con i figli Giuseppe e Rossana. Eletto consigliere comunale a Dronero nel 1980, fu amministratore e vicesindaco fino al 1994. Fece anche parte del consiglio d’amministrazione delle Opere pie e negli Anni 90 fu presidente della Commissione di Degustazione del Nebbiolo e del Barbera d’Alba.

Bartolomeo Bressi 2 Luglio. E’ mancato improvvisamente Bartolomeo Bressi, conosciuto da tutti come Guido. Classe 1947, era stato vigile urbano a Centallo. Dopo la pensione, anticipando forse i tempi e cogliendo le potenzialità turistiche della Valle Maira, aveva aperto il primo B&B di Marmora, ora gestito dal figlio, il Brec dal Vern. Era stato anche più volte amministratore nel paese e una presenza sempre molto attiva a Marmora e in tutta la zona.

Il Coro Reis in trasferta 5 Luglio. Trasferta di prestigio per il Gruppo Corale La Reis di San Damiano Macra. L’ensemble corale della Valle Maira è stato infatti invitato a partecipare al “Cant’a Choeur”, prestigioso festival internazionale “de chant choral du Pais d’Orthe”, in Aquitania, sud della Francia. Questa manifestazione è organizzata dal Coro “lous Gaouyous” di Peyrehorade. La rassegna festeggiava quest’ anno i suoi 30 anni . La manifestazione si è svolta il 5 e 6 luglio e ha visto la partecipazione di cinque gruppi corali: il coro organizzatatore “lous gaouyous”, il Choeur feminin Basque “Buhaminak” di Bayonne, il Choeur Basque mixte “Mendixola” d’Hasparren, il Coro de voce Graves de Madrid e il Gruppo Corale La Reis. Il programma prevedeva per la serata di venerdì 5 l’esibizione dei cori in varie località. La Corale La Reis si è esibita presso la magnifica Cattedrale gotica del tredicesimo secolo di Dax, monumento storico di Francia. Nelle giornata di sabato 6 luglio il sindaco di Peyrehorade ha ricevuto tutti i cori nella splendida cornice del Chateau, oggi sede del Municipio.

Turista Belga non rientra al campo base, scatta l’allarme 17 Luglio. In tarda serata il Comando Provinciale dei vigili del fuoco si è attivato per un mancato rientro al campo base di Chiappera, nel comune di Acceglio. A dare l’ allarme la moglie di un uomo di nazionalità Belga che ha tardato a rientrare. La donna, pensando al peggio ha attivato la macchina dei soccorsi. Immediatamente sono state inviate sul posto le squadre specialistiche SAF – TAS e la componente volontaria dei vigili del fuoco di Dronero, mentre la sala operativa tentava la localizzazione del cellulare. Intorno alle 23, fortunatamente, l’uomo ha fatto rientro da solo, presso il Campeggio di Chiappera. Una volta accertato il suo ritorno in buone condizioni di salute, le squadre hanno fatto rientro in sede.

Esercitazione sperimentale ad Elva 19 Luglio. Si è conclusa l’esercitazione sperimentale del Politecnico di Torino per recuperare la strade del Vallone di Elva. Sono state effettuare riprese con i droni, rilievi tridimensionali con laser ad alta definizione e altre tecniche innovative. Coordinati dai prfessori Andrea Lingua ( Dipartimento Ingegneria dell’Ambiente, del territorio e delle infrastrutture), Antonia Spanò, Filiberto Chiabrando e Daniele Regis (Architettura, Design), hanno lavorato 20 futuri architetti, pianificatori, ingegneri civili, edili, per l’ambiente e il territorio, anche del settore telecomunicazioni. Durante l’intero periodo dell’esercitazione i “tecnici” sono stati ospiti della Locanda di Elva.

Alla Gardetta divieto d’accesso ai veicoli nel weekend 20 Luglio. I carabinieri della forestale di Dronero hanno imposto presso l’Altopiano della Gardetta un’ordinanza di divieto d’accesso ai veicoli motorizzati nel weekend. Da quest’anno il regolamento di accesso all’area impedisce la circolazione a qualunque mezzo a motore dalla mezzanotte del venerdì alla mezzanotte della domenica, fino al 15 settembre. I militari hanno intensificato i controlli. Per l’accesso alla Gardetta sono previsti due parcheggi, in località Colle del Preit e Grange Selvest, ed è previsto anche un servizio navetta.

Tamponamento sul Viale Sarrea 21 Luglio. Tre vetture sono state coinvolte in un tamponamento a Dronero. E’ successo nel tardo pomeriggio di domenica 21 luglio, intorno alle ore 18,15. Da Cuneo una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta per la messa in sicurezza dei veicoli.

Don Giuseppe Biglione 21 Luglio. È morto don Giuseppe Biglione, 89 anni, storico parroco e priore delle parrocchie Sacra Famiglia, Maria Vergine Assunta e San Giuliano di Roccabruna. Il decesso è avvenuto presso l’ospedale “Santa Croce” di Cuneo, dov’era stato ricoverato il giorno prima in seguito a un malore. Originario di Sampeyre, nel 2014 aveva festeggiato il 60° anniversario di ordinazione sacerdotale e servizio nella Diocesi di Saluzzo.

Auto fugge dopo incidente a Montemale 28 Luglio. Lungo la provinciale tra Dronero e Montemale, un auto «pirata» è fuggita dopo aver urtato un motociclista, finito ai bordi della carreggiata. Il conducente della moto è rimasto gravemente ferito a un piede. Trasferito d’urgenza in elicottero all’ospedale cto di Torino, nella notte ha subito un intervento chirurgico. Purtroppo i medici non sono riusciti a salvare l’arto inferiore. Il coducente dell’autovettura coinvolta nell’incidente è stato individuato nei giorni seguenti, grazie alle indagini dei carabinieri. È scattata immediatamente la sospensione della patente, oltre alla denuncia per fuga, omissioni di soccorso e lesioni personali.

Alessandro Monetti

I commenti sono chiusi.