Dragone

Voce libera di Dronero e della Valle Maira

30 giorni … Ottobre

30giorni 30 GIORNI del DRAGONE. Quello che accade … quando accade


Apre al pubblico il nuovo supermercato
7 Ottobre. Senza una cerimonia ufficiale è stato inaugurato il nuovo «Mercatò Local» nell’area della stazione ferroviaria di Dronero. La nuova struttura è di medie dimensioni, costruita su un terreno di 4.100 metri quadrati, ceduto dal Comune alla società milanese «Pro Development» (gruppo Dimar). In cambio Dronero ha ottenuto un’area servizi di 12 mila metri quadrati con due piazze, 120 parcheggi e la ristrutturazione del palazzo della Stazione. Al Mercatò lavoreranno 36 persone.

Lavori di riparazione per il Ponte Nuovo
8 Ottobre. A giugno un’ automobilista aveva sfondato alcuni metri della ringhiera del ponte Nuovo di Dronero, provocando il cedimento del marciapiede. Il conducente aveva abbandonato l’auto ed era fuggito a piedi. Il giorno seguente si era presentato alla caserma dei carabinieri, ammettendo le sue responsabilità. Il cantiere per i lavori di riparazione del ponte ha interessato la corsia di destra, direzione verso il centro paese, all’altezza della sottostante chiesa di San Rocco. Per la riparazione la Provincia ha stanziato 45 mila euro.

Il Comune di Elva onora Alberto Bersani e Teresio Sordo
12 Ottobre. Il Comune di Elva ha intitolato l’ala del municipio ad Alberto Bersani, storico presidente del Centro europeo Giovanni Giolitti di Dronero, capo delegazione del Fondo ambiente italiano della provincia di Cuneo, assessore alla Cultura e al Turismo della Comunità Montana Valle Maira presidenza Bressi, e presidente della Pro loco di Celle Macra, morto nel settembre 2018 a Torino. La cerimonia è stata tenuta dal sindaco di Elva, Mario Fulcheri, alla presenza del figlio Paolo Bersani.
“Uomo di Elva e di tutta la Valle Maira , ha affiancato a una splendida vita professionale un profondo amore per la valle e i suoi abitanti. Storico, studioso di tutti gli aspetti della vita del luogo. Oltre ai numerosi incarichi ricoperti nelle diverse Amministrazioni della Valle Maira e della Provincia di Cuneo, sempre legati allo studio e alla promozione del territorio, con le sue numerose pubblicazioni, alcune su Elva, ha contribuito a far conoscere ed apprezzare ovunque la nostra comunità.”, riporta la targa affissa sulla facciata del Municipio
. Nella stessa giornata, il Consiglio comunale di Elva ha conferito la cittadinanza onoraria al professor Teresio Sordo, docente del Politecnico di Torino,“per l’impegno profuso per la riapertura della strada del Vallone”, chiusa dal 2014 per pericolo frane.

A Dronero controlli anti-droga
15 Ottobre. Numerose pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Cuneo sono intervenute con unità cinofile in centro a Dronero. I controlli, iniziati intorno alle 8,30, hanno interessato il bar tabaccheria “Galliano” di viale Stazione, all’ingresso del paese, e un’abitazione nelle immediate vicinanze della rotatoria. Il bilancio sarebbe di due denunce, ma sull’operazione i militari mantengono il più stretto riserbo.

Due donne residenti a Dronero denunciate per furto
18 Ottobre. Due donne di 42 e 32 anni, residenti a Dronero, sono state denunciate per furto aggravato dai carabinieri di Borgo San Dalmazzo, dopo alcuni furti di capi di abbigliamento in alcuni negozi della zona.
I militari hanno ricevuto la segnalazione del personale dell’Oviesse di Borgo San Dalmazzo, che aveva notato le due donne aggirarsi nel negozio in modo sospetto. I carabinieri, intervenuti, hanno trovato nell’auto di una delle due donne numerosi capi d’abbigliamento. Sono scattate immediatamente le indagini. Le due donne risultano responsabili di altri due furti, nel negozio di Dafa, presso Borgo San Dalmazzo, e all’Ipercity di Cuneo. La merce, dal valore di 250 euro circa, è stata restituita ai titolari degli esercizi commerciali derubati.

Giovanni Nan, ultimo saluto all’alfiere dell’ANPI dronerese
24 Ottobre. Sono stati celebrati, presso la chiesa parrochiale di Dronero, i funerali di Giovanni Nan, alfiere della sezione Anpi di Dronero e Valle Maira. Nato a Loano nel 1932, aveva collaborato con le formazioni della Resistenza in valle Casotto. Nel dopoguerra si era trasferito a Dronero, lavorando come autista. Per anni Giovanni Nan ha svolto il ruolo di alfiere per la locale associazione partigiani, portando il gagliardetto della sezione nelle cerimonie ufficiali. Il decesso è avvenuto all’ospedale di Caraglio.

Sposi donano 800 euro per il “Sentiero dei Ciclamini”
25 Ottobre. Gli sposi Davide Ristorto e Dalila Bressy, hanno deciso di rinunciare alle bomboniere per il loro matrimonio, raccongliendo in questo modo, tra famigliari e amici, 800 euro per migliorare il “Sentiero dei Ciclamini”. Davide e Dalila si sono sposati il 14 settembre a Centallo. Raccolte le donazioni dagli invitati, le hanno consegnate al Consiglio comunale di Macra che utilizzerà il denaro per la manutenzione dell’itinerario escursionistico. Dalila Bressy ha dedicato la donazione al padre Franco, sindaco di Macra e consigliere dell’allora Comunità Montana, scomparso all’età di 61 anni nel marzo del 2014.

Alessandro Monetti

I commenti sono chiusi.